Cerca

Il Sangue dei poveri....

Non vi sembra una gran vigliaccata quella dell’Inps che per bocca del suo presidente Antonio Mastropasqua ha chiesto la restituzione della quattordicesima ad una categoria disastrata di pensionati della fascia più bassa dei valori che questo Paese ha elargito loro nel 2009 (se ho capito bene) che a furia di tasse ha perso perfino l’ultimo titolo gentile, quello di venire etichettato Bello ? A parte l’avarizia avuta da Madre Natura ( vedi foto sui giornali) in fatto di sembianze umane a lui elargite, il Presidente di cui sopra invece di preoccuparsi di cercare la “forma-più- indolore” ( sic dixit) per effettuare le trattenute a poveri cristi che faticano a trovare i soldi per comprarsi un panino al giorno onde attenuare i morsi della fame, secondo me, per salvare almeno la parvenza della sua faccia (?), non avrebbe fatto meglio a soprassedere alla oscena richiesta e farsi dare quell' "ammanco riscontrato nei conti “, da una categoria della Società più elevata e fortunata ? Per esempio, dai dirigenti della maggior parte delle Regioni italiche ( da quello che si evince dai giornali, di destra e sinistra) per lo sperpero di denaro pubblico compiuto , cene, regalie, viaggi e quant'altro che sono oltre il limite della decenza umana e dell’onestà ? Parlo da pensionato, e quindi mi sento parte in causa. Sbaglio o il Governo Tecnico in carica ( provvisoria o permanente ?) super erudito dovrebbe intervenire in merito ? Sogno o son desto ? Sono da rottamare o devo dire ancora e sempre solamente …..“obbedisco” ? lapolide.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog