Cerca

Vorrei capire

Il presidente Monti, attuando la sua politica "salva Italia" (????) ha chiesto ai cittadini innumerevoli sacrifici e ribadito con i fatti, almeno fino ad ora, che fondi per lo sviluppo non ce ne sono, a parte qualche leggina fatta da incompetenti e che darà solo risultati inversi alle intenzioni. Dalla Fiat invece si esigono piani di sviluppo in un mercato chiaramente depresso nelle vendite e fortemente arretrato in quanto a competitività su i costi di produzione. Io sono solo un semplice cittadino senza particolari capacità cognitive nell'alta finanza o gestione d'impresa, si chiami essa fabbrichetta con 20 dipendenti, Fiat o Stato italiano. Perciò vorrei poter essere illuminato sull'evidente discrasia fra enunciare, soggettivamente, un tipo di gestione ma di esigere oggettivamente da terzi un comportamento opposto. A me sembra che il sorridente Monti sia capace solo, per dirla con la frase di un film, di chiacchiere e distintivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog