Cerca

Equitalia

Gentilissimo direttore, la seguo e la stimo da sempre, le chiedo in nome della dignità della mia famiglia e di tutte quelle che si trovano nelle medesime condizioni di segnalarmi a chi rivolgermi. io e mio marito,peraltro a causa di un commercialista disonesto, stiamo pagando una rateizzazione Equitalia, ci siamo privati di ogni risparmio e di ogni cosa pur di pagare, ad oggi a distanza di diciotto mesi non ne possiamo più!paghiamo tassi da usurai,abbiamo chiesto all'Equitalia una sospensione dei pagamenti al fine di poter respirare un minimo, l'accesso al credito é pressocchè negato a causa della loro iscrizione ipotecaria sul ns unico immobile "prima casa", io sono senza lavoro,lo cerco disperatamente e mi arrangio con qualche promozione,abbiamo due splendidii figli ai quali stiamo negando tutto,il bimbo più piccolo ha problemi di salute e non riusciamo più a garantirgli le cure, ma Equitalia però,l'abbiamo pagata,recendoci presso gli uffici, riceviamo ogni genere di umiliazione,frasi tipo "sig,ra a noi non interessa se a lei avanzano 600 euro al mese, noi dobbiamo fare il ns lavoro!non siamo quì per valutare i casi umani! male che va le vendiamo l'immobile all'asta!oppure," avrei mille cose da dirle, ma mi rendo conto che non è possibile via mail, la mia splendida famiglia non esiste più,mio marito si spegne ogni giorno sempre più, non fa altro che ripetere che la dignità vale più della vita ed ho paura per quello che potrà succedere,è possibile che in questo paese di politici ladri, non ci sia tutela che garantisca ad una famiglia una vita dignitosa? siamo debitori e vogliamo pagare ma non possiamo pagare 100 euro al mese all'equitalia, oltre il mutuo di mille con un reddito di euro 1600,00 per quattro persone! la prego, se puo', mi dia una mano a rendere pubblico il mio problema affinchè qualcuno possa intervenire sono davvero disperata, nel rinnovarle la mia pronfonda stima cordialmente la saluto. ps. ho scritto al presidente Berlusconi, già due anni fa per questa questione, ma anche lui, al quale rinnoviamo stima e fiducia da sempre non ci ha risposto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog