Cerca

Cialtroni? Cara Polverini lo decidiamo noi elettori.

Caro Direttore continua l'ex governatrice della Regione Lazio Signora Polverini ad insultare esponenti del PDL definendoli cialtroni. Vorrei sottolineare che i cosìddetti cialtroni sono stati votati e che i voti dei cittadini e soprattutto degli elettori del PDL, compresi quelli della Provincia di Roma costretti ad "adottare" candidati di altre provincie, hanno consentito alla Signora Polverini di diventare Presidente della Regione. La stessa Polverini il giorno dopo essere stata eletta ha disatteso gli impegni assunti con chi l'ha votata assurgendo a monarca assoluta circondandosi esclusivamente di una corte di suoi fedelissimi scodinzolanti. Chiaramente in questo facilitata da un PDL allo sfascio ed inesistente come partito a livello territoriale. Il modo di governare della Polverini che non ha tenuto conto di chi gli ha dato i voti è stato coadiuvato da una opposizione consenziente foraggiata economicamente e tutelata in tutte le nomine di Direttori , dirigenti e CDA ,sia della Regione sia delle numerose agenzie e società regionali, effettuate a man bassa dalla precedente amministrazione Marrazzo. Lei pensava adesso che tutti i PD, IDV,ecc., visto quello che hanno ottenuto a differenza di come si comportarono loro quando subentrano al potere , vedere le epurazioni ed i licenziamenti in tronco nel dopo Storace il classico e ripetuto "non faremo prigionieri" sul quale nessuno si indigna, di ricevere da questi signori della sinistra un atteggiamento più morbido e comprensivo, ma la sinistra è sempre la stessa tant'è che, a differenza di quando si dimise Marrazzo che ottennero di aspettare sei/sette mesi prima dello svolgimento nuove elezioni, adesso in crisi di astinenza per due anni e mezzo di lontananza dal potere continuano a chiedere alla Polverini di andarsene subito e di votare entro dicembre. La lezione che deve imparare la Polverini è che bisogna rispettare il voto degli elettori anche quando questi sbagliano i propri candidati che alla prossima volta sicuramente non saranno più eletti; ma Lei continuando a definire cialtroni che le ha portato il voto continua a dare del cialtrone agli elettori del PDL e questo mi dispiace non è accettabile. Anche Silvio ha sbagliato la scelta del candidato alla Regione Lazio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog