Cerca

I paragoni che fanno incazzare

Dà certamente fastidio, se non qualcosa di peggio, leggere delle indennità di carica al netto di irpef e trattenuta obbligatoria per il vitalizio, delle indennità di funzione e delle diarie fisse di tutti quelli che hanno a che fare con le giunte regionali, dal presidente ai consiglieri privi di funzioni, che vanno dai 6mila agli 8mila euro al mese, dati, o autodati, a gente che peraltro continua imperterrita nell'esercizio del privato lavoro che mai hanno mollato. Ma dà ancora più fastidio leggere di paragoni a mio avviso improponibili come il povero medico, il rettore o il sindaco per non parlare del primario che, povero, non arriva a 5mila euro quando si sa benissimo che anche loro arrotondano, oh se arrotondano. Non sarebbe forse meglio paragonare quelle vergognose cifre con lo stipendio di un operaio che a fronte di 1200 euro al mese ne deve pagare 600 di affitto ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog