Cerca

L'italica fantasia imprenditoriale

Piantagioni di marijuana sempre più capienti (si parla di tonnellate) vengono scoperte e,per fortuna,sequestrate in tutta Italia,dalla piana di Albenga a Civita Castellana e,oggi,in provincia di Ravenna. E' evidente che il solito geniaccio italico stia imboccando anche questa strada per togliersi di dosso la crisi. Stupisce il silenzio dei soliti permissivi,tra i quali eccelle il decano Giacinto Pannella detto Marco. Strano che,per difendere i loro interessi,i trafficanti all'ingrosso della droga non abbiano scatenato finora quelli al dettaglio per far fuori i coltivatori diretti e che siano,primi e soli,i "Nei secoli fedeli" e le Fiamme Gialle,a individuare i "siti". Che gli importatori abbiano deciso di difendere l'interesse Nazionale,dando una mano alla Nazional baracca ?...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog