Cerca

Povero Fini

Egregio direttore, pur non avendo mai provato molta ammirazione per Gianfranco Fini come politico devo dire che il personaggio, ultimamente, mi fa quasi tenerezza. Lo vedo come un bambino che si è perduto ma che non vuole ancora mettersi a piangere, anche se fa fatica a trattenere le lacrime. Io non so cosa riuscirà a combinare alle prossime elezioni però, se quello che si legge nei sondaggi e quello che si sente in giro sono cose vede, credo che quanto prima sbotterà in un pianto liberatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog