Cerca

Un brutto sogno

Caro Direttore, un sogno ricorrente in questi giorni di passione mi coinvolge intensamente. Mi si presentano davanti tanti Monti, sette o otto o forse più che mi dicono : " Tranquillo, andrò - andremo avanti noi, non dare retta ai politicanti. Nel giro di un paio d'anni, quando lo spread scenderà a valle come le mucche bardate a fine stagione ti ridaremo tutto quello che ti abbiamo necessariamente dovuto togliere. Ti libereremo dai succhiaruote, dagli intrallazzatori, dai mangiasoldi a tradimento e da tutti quelli che non puoi più vedere neppure dipinti ". A questo punto, inconsciamente perchè nel bel mezzo del sogno, penso di sorridere e tirare più di un respiro di sollievo. Va bene, ho fatto dei sacrifici con l'Imu, con il blocco dell'adeguamento della pensione, con l'aumento della benzina, con il caro insalata ma poi tutto mi ritornerà con gli interessi... e giù programmi per il futuro. Tutto ad un tratto questa moltitudine di Monti che fa ? Si toglie la maschera di gomma e, come in un incubo mi appaiono i personaggi mascherati : Fini, Casini, Montezemolo, Pisanu, Follini, Ichino, Gentiloni, Morando, Ceccanti, Dellai, Bonanni, e mi sembra di riconoscere qualcuno delle Acli, della Coldiretti, delle Confcooperative, della Compagnia delle Opere, della Confartigianato, del Movimento Cristiano dei lavoratori, delle Associazioni e movimenti cattolici. Nascosti dietro le quinte, ma che ghignano sardonicamente, anche Formigoni, Vendola, Bersani e compagnia cantante. Effettivamente i Monti mascherati erano molti, molto più di sette o otto. Che fanno ? Tirano fuori uno striscione : " Sei su scherzi a parte ", tranquillo ci saremo ancora noi a rasserenarti le nottate. E il professore che avete usato in tale maniera che dice ? Mi permetto di chiedere ancora mezzo assonnato. Chi ? Rispondono all'unisono, il cavallo di Troia Monti ? va bruciato sull'altare della democrazia ! Umberto Brusco Bardolino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog