Cerca

Uno sfizio dovuto.

Per la gentile Redazione alla quale non piace il mio pseudonimo sostituendolo con la mia e-mail. Constatata la particolarità dello pseudonimo scelto da me quasi vent’anni fa, vi svelo il suo significato. E’ l’unione di un nome proprio”Lapo”, il poeta e l’aggettivo “liden” , in Danese = piccolo. No non è una brutta parola. lapolide

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog