Cerca

FURTI di CAVI di RAME nelle FERROVIE del SUD

Un crescente numero di furti di cavi in rame sta causando in Campania disagi alla circolazione ferroviaria e danni economici e d'immagine alle società del Gruppo FS Italiane. Basti pensare che dall'inizio dell'anno sulla sola linea Cancello – Salerno, dove da alcuni giorni le squadre tecniche sono impegnate a ripristinare la funzionalità della linea dopo ripetuti furti di rame, si sono registrati 66 episodi tra furti e danneggiamenti che hanno causato rallentamenti a 379 treni per un totale di oltre 196 ore di ritardo, e danni economici ancora in via di quantificazione.Noi ci consoliamo perchè l'asportazione del prezioso metallo allerta immediatamente i sistemi di sicurezza che bloccano il treno al primo segnale (leggi :semaforo),ma che i ladri ci facciano tornare all'epoca della ferrovia Napoli-Portici non dice nulla ? L'esperienza si fa con i brutti accadimenti,non con i belli. Si rimettano al loro posto i casellanti,uno a km,e se il casellante ha con sè una pistola,tanto meglio,se le Legge vieta la pistola,gli si dia un telefono cellulare,di quelli in uso alla NASA.Ah,dimenticavo,i LADRI beccati sul fatto,RAUSCH,nella Patria d'Origine,che poi manco è difficile individuarla,sono quasi tutti ROMENI...!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog