Cerca

Vaticano VS Gabriele

Difficile credere che quegli stessi che stanno processando un uomo per avere rubato della carta siano considerati depositari della parola di Gesù Cristo, uno che stando ai vangeli, avrebbe perdonato chi lo tradì consegnandolo ai suoi carnefici. I guai della Chiesa cattolica sono tanti e tali che forse il Papa avrebbe potuto risparmiarci questa tiritera, incentrata peraltro su fatti che erano praticamente già di pubblico dominio - alzi la mano chi pensava che il Vaticano fosse un nido di angeli - per dare risposte a chi chiede giustizia, in Italia e all' estero, sui presunti casi di pedofilia che, secondo le vittime, coinvolgerebbero molti prelati. Un' altra ottima idea poteva essere, che so, cominciare a prendere in considerazione la possibilità di pagare le tasse come tutti, rinunciare all'otto per mille, donare ai più poveri parte dell' immane patrimonio immobiliare o spiegare in modo convincente come mai un noto boss della mala romana fosse tumulato in una casa di Dio. Naturalmente così non è stato e non sarà mai, in questo millennio almeno. Continuino pure a crogiolarsi nei loro privilegi medievali che tanto le chiese si svuotano. Cordiali saluti Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog