Cerca

Una sufficienza a Monti

Non ho mai creduto a un Monti che non avesse "un'anima da politico" e non mi sono affatto meravigliato che il timore di pestare i "piedi a qualcuno" o a più di qualcuno,lo avesse frenato nell'operare quella rivoluzione epocale da vero tecnico nell'amministrare la cosa pubblica , che i cittadini onesti si aspettavano. Ma con il decreto varato in una notte, quello che blocca il vitalizio di consiglieri regionali del Lazio e di tutte le Regioni sprecone, mi ha spiazzato e spero che mi spiazzi di nuovo con altre belle e condivisibili operazioni di alta "chirurgia" da vero Capo di un Governo tecnico! Bravo, per ora un bel voto di sufficienza da parte di un cittadino speranzoso quale tuttora rimango.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog