Cerca

I nuovi mostri

Con una legge assurda il Presidente del Consiglio Romano Prodi, all'epoca ha riconosciuto ai lavoratori extracomunitari provenienti da Paesi con i quali non sia in vigore alcuna convenzione internazionale in materia di sicurezza sociale, il diritto, nel momento in cui abbandonano l’Italia, al rimborso dei contributi versati con una maggiorazione del 5% annuo quando gli stessi non abbiano dato luogo a pensione. Agli italiani nelle stesse condizioni nulla di nulla. Il caro Amato ha poi rincarato la dose. Con un'altra legge ha reso possibile che un immigrato extracomunitario regolare in Italia, “possa far venire in Italia” i suoi genitori ai quali se hanno più di 65 anni e non hanno reddito, l’ INPS riconosce “ un vitalizio” di 550,5 euro mensili per tredici mensilità. Vogliamo tirar fuori nuovamente questi personaggi per il prossimo governo ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog