Cerca

Spazzatura d'Oro

Caro Direttore, Le scrivo per denunciare lo scandalo della “Spazzatura D’Oro” qui a Milano. Mi spiego. Sono il proprietario del ristorante il Maggiolino a Milano, (ma non intendo farmi pubblicità) è un locale di 700 mq su due livelli, la parte inferiore non è mai stata sfruttata, lavoriamo solo al piano superiore (350mq) per di più solo un giorno alla settimana mentre gli altri giorni lavoriamo a spizzichi e a bocconi causa il momento storico e drammatico caratterizzato dalla crisi economica. Gli anni scorsi pagavo € 12.000,00 l’anno con il nuovo aumento il comune è arrivato a € 16.500,00 ca. Ciò perché il calcolo viene fatto esclusivamente sulla base dei mq e non sull’effettivo utilizzo degli stessi. Il ristorante è aperto 200 gg l’anno avendo la chiusura estiva e invernale. Il locale produce dai 12 ai 15 sacchi di spazzatura settimanale, in 29 settimane ho calcolato € 37,00 a sacco, tutto questo mi sembra esagerato.Quindi la totale miopia del metodo di calcolo comporta un mortale assorbimento degli scarsi introiti del locale. Ho cercato di avere dei chiarimenti chiamando il numero verde del Comune di Milano ma ad oggi non ho ancora ricevuto risposta.Ho deciso quindi di scrivere questa lettera a Lei Direttore, per farsi carico con il suo giornale di un disagio che sicuramente anche altri imprenditori stanno accusando, pur costituendo un importante tassello dell’economia Milanese. Cordialmente. Ragazzoni Emanuele (Milano)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog