Cerca

libertà negata

carissimo direttore, sono uno studente universitario appena ventenne e volevo denunciare un fatto a mio avviso molto grave. camminando per le vie della mia "rossa città" questa mattina con " Libero" e "Il Giornale" tra le mani, uno sconosciuto nostalgico PC si è avvicinato rivolgendosi con un tono violento insultandomi con parole molto dure come " bastardo" e "ignorante", cercando addirittura di strapparmi il giornale dalle mani. ecco se questa è libertà , se questa è democrazia .... lascio a lei tutte le conclusioni. Continuerò sempre a comprare questo "giornale di merda" ma questa situazione non può continuare così la prossima volta magari.. passeranno alle mani??

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog