Cerca

ancora una legge discriminante?

Più che una lettera la mia è una domanda: A proposito della legge che il parlamento si accinge ad approvare al fine di evitare il carcere per il reato di diffamazione a mezzo stampa mi chiedo: la nuova legge avrà valore solo per i giornalisti, così come si legge quotidianamente su giornali, o si si potrà e dovrà applicare anche a noi comuni mortali che potremmo imbatterci nello stesso reato per un articolo pubblicato su un giornale? Le sarei grato se potesse illuminarmi sulla questione. La seguo sempre con simpatia per le sue opinioni e soprattutto per la sua chiarezza e obiettività nella nelle sue valutazioni. La ringrazio e la saluto. Mario Candela.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog