Cerca

Il bimbo prelevato da scuola

La televisione ci riporta il filmato in cui una "ispettore" di Polizia (prego notare la P maiuscola) ha detto alla zia del bambino "lei é nessuno io sono un ispettore". A prescindere che se io fossi stato il nessuno le avrei rifilato un manrovescio sui denti, non possono arrestare per percosse un "nessuno", spero proprio che il Dott. Manganelli, che già si é scusato per la vicenda complessiva, prenda severi provvedimenti verso questa "ispettore" che non è una servitrice dello Stato ma solo un'arrogante nullità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog