Cerca

Formigoni e Berlusconi

Il silenzio di Berlusconi sulla questione Formigoni (che non è l'ultimo arrivato)-lega Nord lascia perplessi perché una delle prime regole di un leader è difendere i propri iscritti e se poi sbagliano li punisce personalmente ma non li fà punire da altri. Inoltre Lombardia,Piemonte e Veneto sono politicamente legati fra loro per cui se un partito si sfila in una Regione stessa sorte dovrebbe accadere alle altre. Probabilmente Berlusconi su questo punto non è stato abbastanza chiaro con Maroni. Staremo a vedere. I migliori saluti ugo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog