Cerca

Effetto serra ?

Bei tempi quando, qualche lustro fa il maestro ci parlava della fotosintesi clorofilliana e dell sua importanza per l'ambiente e soprattutto per gli esseri umani. Ora si parla tanto di salvare l'ambiente, di abbattere i gas di scarico, delle domeniche a piedi, di nuove ciclabili, di auto elettriche e compagnia cantante. Tutto per poter meglio sopravvivere in mezzo ai miasmi che la nuova era ci propina in tutte le salse. Dal Co2 delle automobili, all'effetto serra, ai ghiacciai che si sciolgono, agli scarichi industriali, alla raccolta che differenziata non è e via discorrendo. Nel frattempo si distribuiscono contributi a pioggia e detrazioni dalle tasse per chi costruisce e cementifica il Belpaese e lo riempie di appartamenti che rimangono desolatamente invenduti e vuoti. Non sarebbe ora di far sentirte la voce dei giardini e dei parchi ? Mettere mano a queste risorse naturali, specie nel privato, significa investire in risorse economiche che di questi tempi sono pure difficili da reperire. Allora perchè se si ristruttura una casa si ha diritto ad agevolazioni fiscali mentre per un giardino no ? Forse che impilare mattoni è più meritevole che sistemare fiori, arbusti e grandi alberi ? Quando si parla nei convegni di ambiente e paesaggio i politici si fanno belli e tronfi ed i bla, bla, bla si sprecano. Perchè, anziche lamentarsi di questa cementificazione selvaggia che sta distruggendo il patrimonio italiano non si fa una legge che incentivi chi desidera mettere a posto il verde anche privato ? Addirittura in certi paesi, che definire retrogadi è un complimento, le piante, i fiori ed il verde danno quasi fastidio. Piante che vengono tagliate, capitozzate, mozzate di netto con grande soddisfazione. E' tuttavia tristemente chiaro che la cura del mondo vegetale non porta denari alle casse pubbliche come le opere di urbanizzazione che, di questi tempi, definire di " disurbanizzazione " è poco, ma almeno ci farebbe " sentire il mondo più rosa o meno grigio, a scdelta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog