Cerca

Se Berlusconi molla...

Se Berlusconi molla, la sinistra avrà via libera. Lui è l'unico che ci ha salvato dal comunismo, come ha fatto il Duce 90 anni fa. Il panico dei peones del P.d.L., che suggerisce di estendere a Casini e a Fini il partito del centro-destra, non provocherà altro che un'ulteriore fuga di elettori. Casini ha già dimostrato più volte che valore dà alla sua coerenza. Fini, senza bisogno di considerare l'episodio di Montecarlo, ha tradito, sottraendo più di 40 deputati al P.d.L., togliendo così una maggioranza che avrebbe permesso di governare, facendo quello che Berlusconi aveva promesso. Così impoverito il centro-destra ha dovuto accogliere il dictat del capo dello Stato, dandoci in mano ai nostri illuminati tecnici. Credo che se il nostro partito si allargherà ai due personaggi sopraccitati, molti di noi non andranno a votare, e la sinistra avrà via libera per completare la distruzione dell'Italia iniziata da Monti. Cordiali saluti Danieli Giuseppe

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog