Cerca

AMMAPPETE !

Apprendiamo che in occasione della condanna del giornalista Sallusti per "diffamazione",oltre alla "quisquilia" (14 mesi di carcere,non è chiaro se in isolamento...),egli dovrà risarcire il "diffamato" con 30mila Euro. Inoltre dovrà pagare 9mila Euro di multa. A chi ? Ancora al diffamato,oppure al Ministero della Giustizia,a qualche Onlus o ad altro Ente? Se il destinatario di questa categoria di multa fosse davvero lo Stato e il "suggeritore" Enrico Bondi lo comunicasse al Premier,soprattutto in occasione della campagna elettorale quando gli insulti si sprecano (ha iniziato Fini,"istituzionalmente" in Tivvù,dando del "corruttore" a Berlusconi),quello non perderebbe certamente la buona occasione per pareggiare il disavanzo statale in anticipo...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog