Cerca

Occorre leggere i segni dei tempi

Se Berlusconi ha ancora un minimo di autorità, batta un colpo. Se invece si adatta a "Fratelli d'Italia", allora il movimento che ha avuto la presunzione di costituire la destra liberale e moderna è ad un passo dall'estinzione. "Fratelli d'Italia" è una trovata penosa, intanto perché di "fratelli" in Italia non ce ne sono (fratelli coltelli, parenti serpenti) e poi perché il richiamo fin troppo evidente all'inno nazionale è, di questi tempi, anacronistico ed anche un po' patetico. Se Berlusconi è nelle mani della pasionaria Daniela Santanché e delle "Amazzoni", l'una contro l'altra armate, Micaela Biancofiore, Nunzia De Girolamo e, comunque la si voglia chiamare, Mara Carfagna, per citare solo le più conosciute, allora è davvero malmesso. Tanto vale ritirarsi a vita privata, cosa che non sarebbe neppure disdicevole per una persona che, se non erro, ha superato i 75 anni e che (nel bene e nel male) si è spesa a lungo per il proprio Paese. Occorre saper riconoscere i segni dei tempi. Vedremo di quale stoffa sono fatti i più giovani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog