Cerca

PERDITA di IVA per lo Stato

Egregio Dott. Belpietro, sono un imprenditore di Milano, titolare di una società di noleggio con Conducente, con un semplice titolo di Studio Media Superiore. Da sempre sono anche un elettore di Centro Destra. La mia passione per la politica, mi ha sempre portato a seguire con interesse gli sviluppi e le vicissitudini politiche ed economiche sia italiane che estere, ma nonostante questo NON SONO MAI STATO ISCRITTO NE' TESSERATO a NESSUN PARTITO. Per anni mi sono infatti limitato a seguire ciò che accadeva nel nostro Paese ed ora sto cercando un modo per poter esprimere il mio parere. Mi piacerebbe partecipare alle Primarie del centro destra, so di avere le capacità. Questo è quello che significa inserire nella politica volti nuovi, persone comuni che non hanno mai partecipato attivamente alla vita Politica ma saprebbero far funzionare un paese meglio di altri. Questo è forse quello che la gente cerca. Perché non posso averne la possibilità? Purtroppo in questo Paese il vecchio non verrà mai “rottamato”. Se non si hanno nomi come Montezemolo o altri noti nomi già presenti nel mondo politico da anni, bisogna solo stare a guardare. Mi rivolgo a Lei perchè so che ha una certa influenza nel mondo politico. Non so come potrei intervenire, anche solo per esporre alcune mie opinioni. Grazie al lavoro che ho svolto per anni e che ancora svolgo con passione, ho portato ospiti importanti della sfera politica, di cui non posso fare nomi per motivi di privacy. Un tempo queste persone chiedevano a me, normalissimo cittadino Italiano, cosa ne pensassi della situazione politica ed economica Italiana e cosa pensasse la gente comune. Oggi queste stesse personalità di cui ho un contatto diretto e che ho provato a contattare per esporre alcuni pareri, problematiche e idee, non si fanno trovare o non si mostrano interessati, probabilmente perchè alcune scelte richieste dai cittadini (richieste e scelte che sentiamo ogni giorno dai media) lederebbero in modo eccessivo i loro interessi. Questo dimostra quanto siano stupidi i nostri politici, tutti, senza più nessuna distinzione tra centro destra o centro sinistra. Dico questo non per essere offensivo, ma perchè è la realtà o meglio è il pensiero che ormai si è divulgato tra la maggioranza dei comuni cittadini Italiani di CENTRO DESTRA. La vera stupidità sta nel fatto che il Governo Tecnico ha giustamente salvato il paese da un’eventuale catastrofe, ma prendendo decisioni totalmente errate per quanto riguarda una successiva ripresa del paese. Mi spiego meglio citando uno dei tanti casi come esempio: nel 1992 l’allora Primo Ministro Amato aveva varato una legge per cui per immatricolare una vettura superiore ai 2000 CC benzina oppure ai 2500 CC diesel, era necessario pagare 8 Milioni in anticipo, questo con lo scopo di incrementare le entrate. RISULTATO: dopo sei mesi questa legge è stata abrogata in quanto si erano accorti di aver perso migliaia di miliardi di vecchie Lire di IVA. Adesso si è verificata la stessa cosa ma in modo decisamente peggiore: la legge fatta da Tremonti che prevedeva la tassazione di EURO 10,00 per ogni cavallo fiscale oltre i 225, è stata raddoppiata (EURO 20,00) dall’attuale Governo Tecnico, abbassando anche il limite dei cavalli fiscali a 185. In questo caso il risultato che si sta verificando ovviamente è la progressiva scomparsa delle vendite di auto di grossa cilindrata in Italia; chi desidera acquistare una vettura di grossa cilindrata, l’acquista all’estero arricchendo in questo modo altri Stati. ADDIO a IVA, ADDIO a SUPERBOLLO, ADDIO a MIGLIAIA di posti di lavoro di meccanici. Questo era solo uno delle decine di esempi che potrei fare per far comprendere che più SI TASSA, MENO SI RICAVA, con una perdita di miliardi di IVA per le entrate dello Stato. Ci sono molti altri modi che non vengono mai citati dai nostri attuali Politici per reperire fondi atti a salvare l’Italia, altri modi che altri paesi Europei stanno adottando senza preoccuparsi di ledere gli interessi della casta politica. Mi piacerebbe esporre le mie opinioni, mi piacerebbe avere un piccolo spazio, avrei tante ma tante idee da esporre. Spero che questa mia lettera venga presa in considerazione, rimango sempre a disposizione Sua e dell’On. Berlusconi via mail o telefonicamente (02 – 6592158). Distinti saluti, Muzzone Giuseppe

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog