Cerca

a sostegno delle famiglie

Caro Direttore, mi rivolgo a Lei per sottoporre un paio di progetti (matematicamente testati) che possono agire presto e bene a favore delle famiglie italiane. Sono prossime le elezioni e, se non ci diamo una mossa, ci troveremo con comunisti vecchi e nuovi al potere, dopo aver avuto una democrazia non sospesa ma affossata, da un manipolo di tercnocrati incapaci di leggere le esigenze primarie della popolazione italiana. Le metto a disposizione due 'cavalli di battaglia' che non sono ronzini, ma veri campioni per far correre l'economia italiana. Ciascuno può valere, conti alla mano, 15 miliardi di euro di ripresa di consumi, senza intaccare risparmi, con gettito fiscale di 2,0 - 2,5 miliardi e con benessere per milioni di famiglie italiane, oggi strangolate da una tassazione che non consente di arrivare a fine mese. Visto che non sono un visionario (può esserlo chi fa l'imprenditore da 40 anni?) e visto che proposte non ne vedo arrivare da nessuna parte (le affermazioni del ministro Grilli circa una ripresa economica dopo il 2° trimestre del 2013, quando questo governo sarà a casa, mi fanno sorridere, per non piangere!) La invito a voler dedicare mezz'ora del Suo prezioso tempo ad ascoltare e verificare le mie proposte. So che Le sembrerà strana un'offerta di questo genere: la consideri una scommessa: se la vince il Suo (e nostro) giornale potrà fare una campagna di primissimo impatto emozionale e suscitare ampi consensi elettorali alla nostra causa; se la perde...avrà solo sprecato mezz'ora. Resto in attesa e porgo cordiali saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog