Cerca

Il lavoro c'è, ma non si vede ...

Vorrei aiutarla ad aprire gli occhi sul mercato del labvoro in Italia, almeno dal mio punto di vista. Ho 39 anni e dal 2008 sono alla ricerca di un nuovo lavoro, possibilmente come informatico (con esperienza), o come amministrativo o contabile (senza esperienza). Dati i miei titoli di studio (Perito Aziendale e Informatico) dovrei poter trovare lavoro quasi ovunque, ma non è così, a quanto pare. I requisiti per avere (o provare ad avere) un lavoro sono sempre anni di esperienza lavorativa nel settore, una età relativamente bassa (come stagista ad esempio): uno come me viene scartato subito. Senza raccontarle che ho risposto a un annuncio in cui si chiedeva di andare in Antartide: subito pronto io, mai ricevuto risposta alla mia disponibilità ... Signor Belpietro, faccia un favore: passi una intera giornata in una agenzia per il lavoro o in un CFP e vedrà quanta gente si sta mettendo d'impegno perché non trova quel lavoro che lei vede, e TANTA GENTE no!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog