Cerca

Ancora una volta la magistratura da il peggio di se e la giustizia viene messa alla gogna

Il Signor Di Pietro si è più volte pavoneggiato di aver vinto cause contro persone che lo avevano offeso e con i proventi dei risarcimenti dei danni civili aveva acquistato immobili. Tra le persone che lo avevano offeso figura Veltri, suo ex legale storico e coofondatore dell’IDV; se non ricordo male Veltri gli aveva chiesto i conti del partito (o movimento). Veltri aveva trascinato Di Pietro anche in tribunale, ma il buon di Pietro ne era uscito con “le mani pulite”. Recentemente nella trasmissione Rai “Reporter” Di Pietro è stato messo con le spalle al muro, non ha dato risposte soddisfacenti in merito ai rimborsi elettorali e degli altri intriti, il giornalista che lo ha intervistato gli ha fatto i conti dei risarcimenti da danni civili che risultavano inferiori ed insufficienti a coprire l’acquisto di alcuni immobili. La magistratura dove aveva tratto gli elementi di innocenza di Di Pietro? Reporter ha intervistato gli oonn. Belisario e Donadi che non ricordavano se avevano firmato atti assembleari e rendiconti del partito (aut movimento). Il Sig. De Magistris, non si è mai accorto dove finivano i denari dell'IDV?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog