Cerca

Ma chi sono questi professori?

Egr Direttore Ma chi sono questi professori. Hanno studiato ma non hanno mai vissuto la realtà. Stiamo affondando e loro ce la mettono tutta per spingerci sempre più giù. Che cosa ne sanno questi professoroni e i politici di che cosa vuol dire vivere con 900,00 euro al mese ed anche meno? Certo che da come si muovono sulle riforme si direbbe:, NIENTE, ed è comprensibile visto i loro stipendi. Ora si sono inventati di ridurre le detrazioni. Vogliono combattere l’evasione fiscale e tolgono le detrazioni, veri geni. Per quanto ne sò in America come in Olanda e qualche altro paese, vengono detratte tutte le spese, incentivando così la richiesta di fattura e scontrini. Con queste loro trovate incentivano l’evasione. Ma è mai possibile che questo Governo emani delle Leggi e che poi si debba rimangiare tutto perché gli viene ricordato il danno che stà provocando? Comincio a pensare che la vera ragione per la quale sono stati chiamati al Governo sia quella di affondare l’Italia, mangiando i risparmi degli Italiani. Senatori, Deputati, Magistrati, Dirigenti Pubblici reclamano l’incostituzionalità quando vengono toccati i loro privilegi ma si scordano che la Costituzione scrive Art. 1 L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Art. 3 Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese. Mi scuso se non mi firmo ho paura delle eventuali ritorsioni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog