Cerca

Diritto al non voto

Egr. Direttore Ho letto che in Sicilia una signora si è presentata al seggio elettorale e non ha voluto ritirare la scheda elettorale chiedendo che venisse messa a verbale la ragione per cui non desiderava votare. Sono anch’io del parere di non votare in quanto nessuno degli attuali partiti mi convince visto che, comunque, sono composti da dirigenti e politici che ci hanno portato in questa situazione e non ritengo siano in grado di tirarcene fuori. Ho cercato delle risposte su internet su come fare e soprattutto sapere se il comportamento della signora è legittimo e contemplato dalla legge ma ho trovato delle risposte vaghe e contrapposte. Potrebbe, in un suo articolo, chiarire la cosa in modo che altri come me intenzionati a non votare possano operare nella piena legalità andando al seggio ma esprimendo la nostra contrarietà? La ringrazio Ruggero Boscolo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog