Cerca

Diritto al non voto

0
Egr. Direttore Ho letto che in Sicilia una signora si è presentata al seggio elettorale e non ha voluto ritirare la scheda elettorale chiedendo che venisse messa a verbale la ragione per cui non desiderava votare. Sono anch’io del parere di non votare in quanto nessuno degli attuali partiti mi convince visto che, comunque, sono composti da dirigenti e politici che ci hanno portato in questa situazione e non ritengo siano in grado di tirarcene fuori. Ho cercato delle risposte su internet su come fare e soprattutto sapere se il comportamento della signora è legittimo e contemplato dalla legge ma ho trovato delle risposte vaghe e contrapposte. Potrebbe, in un suo articolo, chiarire la cosa in modo che altri come me intenzionati a non votare possano operare nella piena legalità andando al seggio ma esprimendo la nostra contrarietà? La ringrazio Ruggero Boscolo

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media