Cerca

LA MAGGIORANZA DI BERLUSCONI AVEVA DIMINUITO IL NUMERO DEI PARLAMENTARI

Caro Direttore perché nessuno si ricorda che il Parlamento, mi sembra nel 2005 (Governo Berlusconi), approvò una storica Legge Costituzionale che prevedeva, tra l’altro, la riduzione del numero dei parlamentari e la fine del bicameralismo perfetto? Su ricorso delle Regioni governate dal centro-sinistra ci fu il referendum confermativo che cancellò il voto parlamentare. DI FATTO FU LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI VOTANTI A NON VOLERE LA RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI! Grazie per l’attenzione, buon lavoro. Silvio Marchetti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog