Cerca

La Regione Sicilia non paga nemmeno i libri scuola elementare

Caro direttore, gli do questa notizia fresca di giornata, LA REGIONE SICILIA QUEST'ANNO PER LA PRIMA VOLTA NON VUOLE PAGARE NEMMENO I LIBRI SCOLASTICI ELEMENTARI. Ho votato M5S, e ho scritto questa e-mail al presidente Crocetta Spett.le Presidente Crocetta, spero che non cestini questa mia email, perchè nonostante non l'ho votato alle recenti elezioni la stimo come persona seria e impegnata a risolvere i problemi siciliani. Visto che il mio (nostro) problema è il PATTO DI STABILITA' che la Regione Sicilia ha applicato (non l'aveva mai fatto in passato per i libri scolastici) il patto di stabilità pure ai libri scolastici delle scuole elementari, che vengono forniti da noi librai gratis ai genitori, che poi ci portano le cedole librarie per le quali presentivamo regolare FATTURA al provveditorato agli studi di Palermo, che la gira alla CASSA REGIONALE, che ha sempre pagato entro l'anno corrente. Quest'anno (2012) il Provveditorato ci ha avvertito che ha ricevuto una circolare dalla Cassa Regionale che sospende i pagamenti dei libri per il 2012, che saranno pagati nel 2013 a data da destinarsi. In pratica noi piccoli imprenditori, librai, abbiamo affrontato i soldi per i libri delle scuole elementari, e in questo periodo di crisi ci costa parecchi sacrifici e rischi, e poi ci vediamo affossare dalla regione Siciliana, che non ci vuole pagare le Cedole librarie, per il patto di stabilità, ma il patto con i cittadini dove sta? Così ci fate fallire, perchè le banche che ci prestano i soldi non vogliono sentire motivazioni, vogliono i soldi e basta. Ora pure con i libri scolastici, in pratica noi librai siciliani dobbiamo finanziare la Regione Sicilia per fonire i libri a tutte le scuole elementari di Sicilia a spese e interessi nostri. Così non va, spero che lei caro presidente Crocetta sblocchi subito i pagamenti dei libri scolastici, perchè oltre al danno della crisi economica con scarse vendite, e centri commerciali che ci stroncano, subiamo pure la beffa del mancato pagamento dei libri. Distinti Saluti Incardona Salvatore San Giuseppe Jato (PA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog