Cerca

ruolo delle provincie

Egregio direttore, ho appena visto il suo intervento su La7. Condivido molto i concetti dove Lei intende ridurre drammaticamente la burocrazia che ogni ente sin porta appresso. Se non si agisce in questo senso l'accorpamento delle provincie avrà scarso risultato in termini di risparmio Mi permetto solo gnalarLe alcuni piccoli casi ma sintomatici di come molte deleghe sono inutili e/o sovrapposto. La mia provincia mantiene la delega ai servizi sociali, gli stessi che hanno regioni, comuni, u.l.s e non si vede perchè la festa dei nonno, le pari opportunità la tutela dei minori riconosciuti da un solo genitore non possano essere gestite da uno degli enti sopracitati evitando strutture burocratiche inutili e costose. Lo stesso dicasi della polizia provinciale ( vecchie guardie agricolo venatorie )che fa un lavoro simile a quello dei cugini della forestale con l'aggiuntasono caricati di mansioni inutili e doppie solamente, a mio avviso per dare un ulteriore ruolo,me la prevenzione della guida in stato di ebbrezza con tanto di furgone attrezzato dal coston di svariate decine di migliaia di euro. Sono gli stessi che gestiscono l'ufficio (che potremmo definire tordi) in quanto fornisce cacciatori gli uccelli da richiamo; con tanto di concorrenza ai dispositivi elettronici a tale scopo che possiede ogni cacciatore. In sintesi, faccia una campagna che limiti il ruolo doppio di questi enti, la loro burocrazia e forse allora la loro soppressione diventerà inutile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog