Cerca

Memorie...perdute.

Qualche giorno fa è ricorso l'anniversario della scomparsa del "fastidioso" giornalista (per alcuni) Enzo Biagi. In verità sono passati pochi anni dalla sua morte e la grande stampa,è abbastanza normale, non ha ricordato quella scomparsa. Oggi si discute per non mandare in galera nessun giornalista che critica o offende,anche a torto, i potenti della società civile,ma Biagi che fu licenziato dalla Rai per le critiche rivolte ai potenti di turno del suo tempo, sembra già essere passato nel dimenticatoio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog