Cerca

Stroncate il governo Monti

Gentile direttore, il cavaliere sa bene che se vuole imprimere una svolta al centro destra deve fare una cosa sola: stroncare il governo Monti. Non dubito che se potesse farlo schioccando le dita, il folle di palazzo Chigi sarebbe già storia vecchia ma purtroppo i miracoli sono roba da santi e il Pdl non è compattamente anti-Monti quindi il rischio di provocare una nuova spaccatura irrevocabile è quasi una certezza. Tutto ciò non toglie che Berlusconi qualche cosa la deve fare. Questo interregno a guida Alfano con l' ipoteca delle primarie sta demolendo ulteriormente il consenso del Pdl che rimane pur sempre, questa è una mia opinione, a trazione berlusconiana. Visto che la guerra dichiarata dalla magistratura e da tutti quelli che le stanno dietro non si è interrotta neanche dopo le dimissioni di Berlusconi e che la sentenza sul 'caso Ruby' è già scritta, sarebbe ora di fregarsene del dopo, piantarla di tergiversare e dichiarare il ritiro dell'appoggio al governo. Le conseguenze saranno grosse perchè i montiani che militano nel Pdl faranno un gran casino e probabilmente rifiuteranno di ribellarsi a Napolitano. Quello sarà il momento di lanciare il siluro e creare il nuovo partito, lista o movimento che sia. Il messaggio sarà chiaro: noi Monti lo vogliamo buttare fuori e l'abbiamo dimostrato. C'è una parte del parlamento che invece lo protegge quindi è con loro che dovete prendervela. Scommettiamo che il consenso tornerebbe? Cordiali saluti Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog