Cerca

consorzi di Bonifica

0
Buonasera Direttore, sono un cittadino toscano e oggi dopo le alluvioni che nelle scorse ore hanno interessato la Toscana ho ascoltato un' intervista rilasciata dal nostro "governatore " Rossi su un canale RAI .Chiedeva con la sua solita voce piagnucolosa di circostanza l'aiuto del governo per il ripristino dei danni. La prima cosa che mi è venuta in mente sono le tasse che paghiamo da anni e sono tante (nel 2012 sono anche aumentate notevolmente) per i consorzi di bonifica, dove sono finiti quei soldi? Sono i soliti carrozzoni di politici trombati e di tesserati in cerca di lavoro? I risultati di questi enti dove sono? Io in quanto proprietario di una piccola particella di terra ereditata dai nonni ricevo una cartella esattoriale comprendente anche la quota di tutti i vicini ricevo un bollettino che sono obbligato a pagare a nome di altre dieci persone verso le quali devo diventare esattore con discussioni infinite, senza considerare che alcune di queste sono scomparse e altre non sono più proprietarie da tempo. Ho protestato ma ovviamente non è servito a nulla in quanto mi è stato detto che QUESTA E' LA LEGGE. Trovo incostituzionale il fatto che io debba diventare esattore di un'ente oltretutto inutile.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media