Cerca

what else?

Caro Direttore, il titolo di oggi sul Giornale " Grillo incita alla rivolta " è un messaggio che interpreta alla perfezione il sentimento comune, e quindi è ancora una volta favorevole al nostro tribuno. Cos'altro possiamo sperare in questo indegno marasma di una classe politica che si dibatte senza ritegno negli spasmi che precedono la fine dell'orgia e la scomparsa dalla scena publica,se non un rivolgimento totale con tabula rasa annessa? Perciò, fine dei saccheggi,giù il sipario su personaggi che imperversano da decenni sui palcoscenici mediatici, basta con le risse televisive, le faide partitiche,le fronde ,i ribaltonbi ,i , trasformismi alla Fregoli, la corruzione dilagante e democraticamente trasversale, i processi farsa ecc.ecc Malinconicamente La saluto. Palikari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog