Cerca

Libero e la sua contrarietà all'IMU

Caro direttore, anche oggi Libero continua a "vituperare" l'IMU (cfr. articolo di De Dominicis). La invito a riflettere su quanto segue. Premetto due dati: - nel 2011 l'imposta sul reddito (IRE) ha dato un gettito di circa 165 miliardi di euro, - quest'anno dall'IMU è atteso un incasso di circa 20 miliardi. A ciò aggiungo che, in un'intervista all'Espresso nel mese di luglio, il prof. Alesina ha dichiarato che a Boston la tassa locale sugli immobili è circa 10 volte la nostra IMU e l'imposta sul reddito è molto più bassa. Come è noto, gli immobili non solo sono facilmente censibili (al contrario dei redditi), ma non possono fuggire all'estero (al contrario dei capitali). Non sarà che gli americani sono fiscalmente più onesti di noi semplicemente perché non ne possono fare a meno? E non sarà che da noi si preferisce tenere molto basse (relativamente, s'intende) le imposte sulla casa perché così tanti evasori la possono fare franca pur godendo di una o più belle case acquisite chissà come? E non sarà che la lotta all'evasione fiscale è sbandierata da tutti i governi ai quattro venti solo per tener buoni i contribuenti onesti? Ritorniamo alle due cifre che ho citato: decuplicando l'IMU otterremmo un incasso superiore a quello dell'IRE! Adesso provi a farsi un po' di conti su quanto lei paga di IMU, quanto paga di IRE, quanto risparmierebbe se pagasse 10 volte la prima e per nulla la seconda e avrà un'idea di quanto lei paga per colpa degli evasori. Basterebbe, tanto per cominciare, decuplicare l'IMU (e relative detrazioni) e nel contempo renderla detraibile dall'IRE da versare nella misura del 90%. Con ciò non vi sarebbe alcun rischio di vedere calare gli introiti fiscali (così l'UE è tranquillizzata), mentre tanti evasori, non avendo redditi sufficienti per coprire la maggiore IMU, dovrebbero finalmente cominciare a pagare le tasse e, con questi introiti aggiuntivi, si potrebbero diminuire le tasse che gravano sul lavoro, a cominciare dall'IRAP che potrebbe tranquillamente essere abolita. Se condivide questo ragionamento me lo faccia sapere, altrimenti, pazienza. Cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog