Cerca

arriverà ancora la pensione o morte?

Nostro figlio, invalido con un rene solo, aveva ottenuto un lavoro, presso una ditta costruttrice di scaffali metallici. Dopo una settimana in cui, dal mattino alla sera, doveva caricare scaffali su carrelli, urinava sangue. Su consiglio e ordine del medico curante si licenziava dopo 11 giorni di lavoro, e apriva un negozio nel 1988 grazie alla liquidazione di 35 anni di lavoro di mio marito. Il negozio è andato benino (solo il necessario per mantenersi) fino all’arrivo dei così detti “tecnici” e ora, dopo Natale, sarà costretto a chiudere perché gli incassi non gli consentono nemmeno di pagare le spese varie. Siamo intervenuti diverse volte in suo aiuto ma non è possibile continuare così a rimetterci all’infinito, dovendo anche pagare tasse e contributi a fondo perso. Chiudendo l’attività non sarà in grado di pagare contributi volontari fino all’età pensionabile e noi non ci saremo più. Ora egli ha cinquant’anni per cui la pensione è lontanissima e noi abbiamo 77 e 79 anni. Fino a quando potremo aiutarlo? Non ha diritto a una pensione di invalidità, dovremmo augurargli di peggiorare? Ha versato contributi per una vita: è giusto che non possa avere un altro lavoro né raggiungere la pensione? Ha mandato per posta e mail centinaia di richieste di lavoro senza ottenere nemmeno una risposta. Ma per i commercianti non c’è la cassa integrazione e credo nessun altro aiuto. Siamo disperati. Meno male che non ha moglie né a figli da mantenere. Ho sentito che parlava al telefono con un amico e diceva: “Non tornerò a pesare sui miei, mi suiciderò”. Voglio che la Fornero e Monti si mettano una mano sulla coscienza: “é questa la ripresa?” Come possono sorridere ancora e dormire sonni tranquilli? Non gli arrivano le migliaia di maledizioni e imprecazioni? Prego non far figurare il mio nome (Giovanna Frascolla) ma metterne un altro, nel caso pubblicaste il mio appello, tipo: “mamma disperata” e senza far figurare il mio nome e-mail

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog