Cerca

Una riflessione su Pansa

Stimo lo scrittore anche per le sue evoluzioni politiche, ma sono rimasto deluso dal suo "Bestiario" del 18/11/12, per l'acredine dimostrata nei confronti di Berlusconi.Io non discuto il giudizio politico che questi opinionisti danno del Cavaliere, ma contesto l'accanimento contro le caratteristiche fisiche della persona, come quando, per dare contro ad Andreotti, si metteva in evidenza la sua gobba. Scagliarsi contro il Cav dicendo che ha il volto di una mummia, la pelle di cuoio, la bocca e i denti di un vecchio, che però si vuole atteggiare ancora a playboy, ecco tutto questo non mi sembra degno di una persona come Pansa e di un giornale come Libero. E' giusto che Voi pubblichiate le opinioni di tutti, ma su alcune che sconfinano nel patologico io credo che dovreste prendere maggiormente le distanze, altrimenti si può ritenere che le avalliate anche Voi. Grazie per l'attenzione e cordiali saluti Gianni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog