Cerca

Cavaliere un minuto di attenzione

Caro presidente Berlusconi, con il trascorrere del tempo si allunga l' elenco delle carognate del governo di Mario Monti. E' un elenco lungo che lei conosce meglio di me. Questa situazione non potrà durare in eterno, la fine del tunnel non si vede e la gente sta esaurendo le forze. Quello che serpeggia non è semplice malcontento, no. E' furia assassina, è voglia di giustizia sommaria. Siamo allo stremo eppure sembra che non ve ne freghi niente...persino lei, presidente, che era un imprenditore e un lavoratore che ammiravo, è passato al nemico, è passato dalla parte dei fannulloni di stato che non hanno mai lavorato e pretendono di ridurci alla fame grazie a questo governo che vive e respira anche attraverso i voti del Pdl. Torni in lei presidente, rinsavisca, torni a parlare a quanti l' hanno sempre sostenuta, quelli che per questo hanno litigato con amici o parenti e sono ben contenti di averlo fatto. Basta con gli annunci, è ora di strappare. Cordiali saluti Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog