Cerca

L'Italia è in una situazione di crisi nera.

La crisi sta sconvolgendo i cittadini italiani non c'è più da scherzare. Per risollevare la situazione occorre più energia elettrica e più finanziamenti ai siti archeologici,musei,gallerie piccole e grandi, pubbliche e non del nostro Paese per aumentare i posti di lavoro e ottimizzare l'offerta al pubblico straniero e italiano. Per la prima necessità vanno costruiti lì ove possibile dei bacini artificiali in più siti con nuove e più centrali idroelettriche (ecologiche) in tutta l'Italia per avere energia elettrica a basso costo e far riprendere la produzione industriale nazionale dato l'alto prezzo del petrolio. Per la seconda necessità il Prof.Monti dovrebbe fornire più finanziamenti per assumere nuove forze lavorative anche private nei siti culturali e artistici del nostro paese introducendo un multimediale massivo negli stessi e renderli al passo con i tempi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog