Cerca

Siamo diversi ma dobbiamo essere uguali

Mi scusi direttore ma vorrei capire.Coloro che hanno versato contributi all'impdap ora passamo all'imps e hanno 2 possibilità: integrare quanto versato o percepire una pensione più bassa di quella che avrebbero percepito prima ma uguale a quella di coloro che hanno sempre versato all'imps. se è così non capisco il problema, non vedo perchè i trattamenti dovrebbero essere diversi e comunque non direttamente correlati a quanto versato. Penso anche che,data la situazione, le pensioni calcolate con la generosità precedente debbano essere riviste( penso soprattutto ai cosiddetti baby pensionati).Il principio è molto semplice: percepisci per quanto hai versato sia che tu sia un commerciante, operaio,ex ministro, non importa dove hai lavorato o quale carica hai ricoperto, la pensione deve essere una e basata su quanto versato. Io credo uomini non siano tutti uguali,anzi, ma devono esserlo di fronte allo Stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog