Cerca

chi è causa del suo mal ....

presupposto che, il giornalista, il direttore di un giornale dovrebbero avere un'"etica professionale " tale da fare risultare assurda l'ipotesi di pubblicare "cose non vere" o non suffragate da una "ragionevole" certezza! Cioè, in parole povere, IL GIORNALISTA E IL DIRETTORE DEI GIORNALI, sono professionisti come lo sono il notaio, il commercialista, il fiscalista, il medico ... cioè un appartenente a quelle categorie la cui parcella che consente loro un guadagnano MOLTO, ma molto superiore ad altre è proprio perché hanno delle responsabilità su ciò che "fanno e dichiarano!!!!" Altrimenti, immaginate voi un commercialista che dichiara il falso in una dichiarazione? Un medico che dichiara il falso su una diagnosi? Un notaio che dichiara il falso su un atto di proprietà? Allora, POVERO Sallusti!!! Un giornalista che dichiara il falso (Ricordate Farina???? pardon, l'on. Farina!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!), che con il suo "scrivere" distrugge una persona, una ditta, un soggetto ... in "nome della LIBBBBBBBERTTTTA' DI STAMPA" ....cioè, potrebbe dire ciò che vuole, anche sapendo di mentire, .........tutto bene è un GIORNALISTA!!! Noooooooooooooooooooooooooooooooo! Non va bene! si fanno campagne contro i GIUDICI perchè politicizzati!!!!!!!!!!!!!!! E i giornalisti invece oltre ad essere politicizzati POSSONO DIFFAMARE!!!! Povero Sallusti e miserrima la Santanchè! Colpiti da ... Ma da che? Che fa rima con Santanchè! Lui sta facendo il provocatore per creare l'immagine del POVERO CRISTO CONDANNATO AL CARCERE SENZA COLPA! Ti avevano ragionevolmente concesso i "domiciliari" presso la Santanchè (!!!!!), discutibilissimi se vuoi, ma che tu provochi sapendo di DOVER QUALE DOVESSE ESSERE INEVITABILMENTE LA RISPOSTA, CIOE' "giuridicamente evasione!!" .... Te la vai a cercare perchè ritieni di essere un DIRETTORE DI GIORNALE (SIC!) QUINDI DA QUELLA BOCCA PUOI DIRE CIO' CHE VUOI!!!!????" Posso commiserare "er pelliccia" (un ragazzo la cui totale inesperienza di vita congiunte con l'ingenuità di un ragazzo facilmente manipolabile...ma che è giusto che paghi, per imparare!!!) ma un direttore del GIORNALE (ohibò!!!!, mica il corrierino dei piccoli!!!), strapagato per fare il direttore .... POVERINO UN CAZZO!!!! E fa pure il provocatore!!! Personalmente aumenterei la pena detentiva, senza domiciliari!!!!, di qualche altro anno!!! Fare il giornalista non sgnifica dire quello che uno vuole!!!! Deve dire quello ceh ritiene giusto, quello che pensa, quello che è dimostrabile affermare, non quello che CAZZO VUOLE!!! Altrimenti, come per tutte le altre categorie, dEve PAGARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog