Cerca

Perdoniamo tutti,anche i GIUDICI !

Vabbè,non sarà stata la classica infibulazione,quella inflitta alle due bimbe,figlie della coppia di nigeriani che,residenti da anni in Italia,sono stati assolti da un giudice perchè "ignoranti" della Legge che nel nostro Paese la vieta,vabbè,sarà stata solo un innocuo taglietto nelle intimissime parti delle piccole,perdoniamo sia gli ignoranti genitori che il citato giudice,siamo o non siamo Cristiani ? Non vedo l'ora che un giudice assolva pure lo zio del quattordicenne africano residente ad Arzignano (VI) che usava tagliuzzare l'orecchio del nipote quando il ragazzino,impegnato negli studi "occidentali",dimenticava di frequentare la sua moschea. E che lo stesso giudice,preso dall'impulso buonista verso gli immigrati,assolva pure il padre,che talvolta qualche manrovescio al figlio lo ha appioppato pure lui,e la madre,che manco viene menzionata nelle cronache,perchè nell'Islam la donna non deve esistere,così noi,presi dall'impulso cristiano,possiamo perdonare anche lui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog