Cerca

Finalmente il nostro obiettivo quota 287

Finalmente dopo due anni durante i quali gli gnomi della finanza ci hanno insegnato che (contrariamente ai 2.000 anni passati invano) che il vero obiettivo dell'economia è lo spread, dopo alti e bassi che non ci avevano aiutato a capire perchè la quota di spread che aveva provocato la destituzione di Berlusconi era invece sopportabile durante il governo Monti, finalkmente il vate, il nostro padre economista, quello che aveva previsto un aumento del 10% del PIL grazie a taxi e farmacie, ha parlato ed ha rivelato a nome degli gnomi il vero obiettivo dell'Italia: non il risanamento, non il rilancio, non la ricostruzione dell'economia in frantumi ma la quota 287 di spread è basilare per la nostra salute economica. Perché 287? perché non 288 oppure 286? perché il misterioso 287? Nessuno lo sa né lo può sapere. Solo il Vate lo sa, lui sa perché 286 è troppo ottimistico e darebbe una falsa illusione di ricchezza e perché 288 continuerebbe a costituire una catastrofe per l'economia. Come l'aumento del PIL del 10% noi umani non posiamo sapere perché gli gnomi hanno deciso così.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog