Cerca

Dall'appello del prof. Pelanda - Nasce Corrente Liberale, per dare la ‘scossa’ al Paese e all’area d

Nasce Corrente Liberale, per dare la ‘scossa’ al Paese e all’area dei moderati Caro Direttore, sul numero di Libero di lunedì 4 dicembre è stato pubblicato un editoriale di Carlo Pelanda sul rifiuto di rassegnarsi a un futuro a tinte fosche disegnato da un probabile governo delle sinistre, tornate a ricompattarsi e a sfruttare l’attuale stato di smarrimento nell’area moderata e liberale del Paese. Ispirandosi a ognuno dei valori espressi dal professore, ha preso forma ‘Corrente Liberale’, un movimento nato per dare una vera e propria scossa all’Italia e a quella parte di cittadini che non si vedono più rappresentati dalle attuali forze politiche. Una risposta alla cattiva politica che ha contraddistinto questi anni, ma anche alla crescita di sfiducia che ha permesso il proliferare delle forze che vengono identificate come il frutto dell’antipolitica. Corrente Liberale nasce affinché non ci si rassegni alla decadenza del nostro Paese. L’Italia deve tornare protagonista in Europa e nel mondo. Perché ciò accada è necessaria una importante riforma dell’infrastruttura statale, con un disegno di lungo periodo che esca dai gangli di un dibattito che si arrovella su questioni di impatto limitato in grado solo di dare l’illusione di un problema prossimo alla risoluzione. Eliminare questa o quella provincia non porterà alcun giovamento se l’asse portante dell’organizzazione statale rimarrà inalterato. Nelle prossime settimane presenteremo le proposte per una vera rivoluzione liberale, fondata sui valori delle libertà individuali e di intrapresa e sulla tutela di quella parte del Paese che sta scivolando pericolosamente verso il baratro della povertà. Impresa, Solidarietà, Crescita, Coerenza e Rinnovamento della classe politica, sono i punti salienti della nostra proposta. Quella dei cittadini non più disposti a derogare e transigere sulla mancanza di serietà e di progettualità. Per questo saremo ben felici di accogliere il prof. Pelanda tra i promotori del nostro think tank, rinnovando non solo il pensiero, ma anche e soprattutto l’azione liberale. Armando Coppola presidente IV Municipalità di Napoli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog