Cerca

Vendetta tremenda vendetta

La fine del governo Napolitano - Monti dovrà essere una lenta agonia. Questa volta madama Fornero piangerà per un valido motivo e forse anche il gelido professore si lascerà scappare una lacrima amara. Questo governo infame che non ha esitato massacrarci di tasse, a distruggere le nostre vite e il nostro futuro in nome dello spread e dei diktat dei governi stranieri ora traballa e corre a nascondersi sotto la gonna di Re Giorgio, classe 1925, funzionario del partito comunista che si spaccia ora per convinto democratico europeista confondendo, nella sua mente ormai irrigidita dall'età, l' unione europea con l' unione sovietica dalla quale ha ereditato metodi e finalità. Il dispotico monarca del Quirinale conta di mettere nuovamente becco nel vivo del dibattito politico condizionandolo in maniera decisiva fottendosene dell' opinione dei cittadini. Fermiamolo. Cordiali saluti Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog