Cerca

la libertà

Caro Direttore oggi si parla tanto che noi comunque siamo un Paese libero, ma la nostra tanto decantata libertà è solo una menzogna, quando la stragrande maggioranza della popolazione è costretta a subire e a vivere le scelte dei parassiti che stanno al potere quella libertà ci trasforma in servi senza diritti. Noi soltanto possiamo liberarci di questa paccottaglia di gente senza valore e provare a conquistarci quella libertà di cui tanto si parla. Ci vuole coraggio e rispetto di tutti e allora forse riusciremo a mandare a casa questa classe dirigente che ha saputo dirigere bene le proprie tasche e i propri interessi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog