Cerca

Domande a 3 ministri

Vorrei chiedere al ministro Cancellieri e ai suoi colleghi Severino e Riccardi se si sono accorti che molti immigrati, comunitari e non, delinquono. I cittadini, purtroppo se ne sono accorti da tempo. Pestaggi e rapine violente sono quasi sempre opera di bande di stranieri. Il sovraffollamento delle carceri e' dovuto alle presenze (circa 24.000) estere, lo sanno quei ministri o no? Vogliamo dare un giro di vite all'immigrazione o continuiamo a fare entrare di tutto? Mi risulta che gli stranieri (anche comunitari) senza dimora e lavoro non dovrebbero rimanere in Italia. Purtroppo mi sembra che non sia cosi'. Si vuole o no risolvere il problema della sicurezza e del degrado che hanno fatto diventare l'Italia (perfino i piccoli centri rurali) terra di conquista dei delinquenti stranieri? Non sono abbastanza i delinquenti autoctoni?? C'e' bisogno di importarne sempre di nuovi? I nostri vecchi vivono nel terrore, essendo la piu' facile preda della delinquenza senza frontiere. Se vogliamo essere anche pratici. Quanto costa l'immigrazione? Quando si forniscono i dati del contributo al PIL, si forniscano anche i costi sostenuti per gli immigrati. Il contribuente tartassato e non protetto vorrebbe qualche risposta onesta.Grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog