Cerca

Anche a sinistra si predica bene ma si razzola....

0
Leggo che il regista Ken Loach in polemica cin il Torino Film Festival ha rifiutato l'invito al Gran Premio Torino dopo aver appreso che i lavoratori della Rear, cooperativa di servizi che che gestisce accoglienza e sicurezza all'interno del Museo nazionale del Cinema, paga i propri dipendenti 5 euro l'ora e ne ha licenziati 5 in seguito a proteste in merito alla riduzione dei già miseri salari. La Rear fa capo, tra gli altri, a Mauro Laus, Consigliere Regionale del PD. Da parte della compagnia dei registi italiani silenzio assoluto come pure da parte di Fassino e dai vertici del Pd piemontese il cui addetto stampa, tanto per gradire, percepisce un compenso di 150 mila euro l'anno

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media