Cerca

Che risultato uscirà dalle urne

Caro Direttore, La grave crisi che attanaglia l'Europa ha avuto gravissime conseguenze in Italia anche per il grave debito pubblico che grava sui cittadini. Mi sarei aspettato che qualcuno avesse messo in evidenza che la sciagurata amministrazione della DC ed i suoi alleati,nel corso della prima repubblica, siano alla base del cappio che l'Europa ha stretto al collo degli italiani. Ed invece niente,si continua a dire che il centrodestra e' il male peggiore. In particolar modo il Presidente Berlusconi,che incarna l'anticomunismo e' nell'immaginario collettivo il mostro da abbattere. Non si è parlato della congiura di palazzo che ha abbattuto il governo prima della crisi e che ha visto Fini come l'esecutore materiale già un anno prima. Allora il governo del fare era col vento in poppa ed i dinosauri della politica vedevano un futuro nero. Allora nessuno si è preoccupato dell'Italia , il PD non vedeva i problemi dei cittadini... Certamente il centrodestra non ha politici degni di questo appellativi, la scelta dei parlamentari e' stata una mazzata per la politica con la P maiuscola... E poi Berlusconi ha fatto il resto con bunga bunga e la rottura con i vertici europei... Anche qui avrei da dire,in Europa la politica italiana non è mai stata ben vista, li si lavora per mediazione ed i nostri rappresentanti non sono all'altezza, vedi Tajani e Mauro... Chi mi fa più paura non è Berlusconi candidato premier, in quanto credo che un grande partito nato dal carisma di un personaggio deve seguire il percorso naturale e quindi esaurirsi con lui....Lei mi capisce.. Ma proprio il giudizio dell'Europa che influenzerà i mercati e galvanizzerà le sinistre... Perderemo??? Credo di si, ma almeno avremo avuto un leader che ha percorso in pieno la sua storia politica. Ma al Presidente chiedo una sola cosa, rinnovi i quadri, partendo dai territori, dando spazio a chi veramente fa politica, ci tolga il tappo di una classe dirigente che viveva di luce riflessa e che non ha mai lavorato per far crescere una generazione...erano solo uno seguiti da tanti zero... Un caro saluto Gerardo Bigliardo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog